Criminal Minds Stagione 2   Leave a comment


Episodio 1, Il Re Pescatore – 2ª parte

  • “I difetti e le tare dell’anima sono come le ferite del corpo: nonostante gli sforzi inimmaginabili fatti per guarirle, rimane sempre una cicatrice”. François de la Rochefoucauld. (Jason Gideon)
  • “Alcuni dicono che il tempo sana tutte le ferite. Io non sono d’accordo. Le ferite rimangono. Col tempo, la mente, per proteggere se stessa, le cicatrizza, e il dolore diminuisce, ma non se ne vanno mai”. Rose Kennedy. (Dr. Spencer Reid)

Episodio 2, Vite all’asta

  • Il teologo Dietrich Bonhoeffer ha scritto: “Il senso morale di una società si misura su ciò che fa per i suoi bambini”. (Jason Gideon)

Episodio 3, La tempesta perfetta

  • Mark Twain ha scritto: “Tra tutti gli animali l’uomo è il più crudele. È l’unico a infliggere dolore per il piacere di farlo”. (Jason Gideon)
  • Il filosofo Khalil Gibran ha scritto: “Le anime più forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri più solidi sono cosparsi di cicatrici”. (Aaron Hotchner)

Episodio 4, Psicodramma

  • “L’uomo è tanto meno se stesso quanto più parla in prima persona. Dategli una maschera e dirà la verità”. Oscar Wilde. (Aaron Hotchner)
  • “Il fondamento della vergogna non è il nostro sbaglio personale, ma che tale umiliazione sia visibile da tutti”. Milan Kundera. (Aaron Hotchner)

Episodio 5, Conseguenze

  • Helen Keller una volta ha detto: “Il mondo è pieno di sofferenze, ma è altrettanto pieno di persone che le hanno superate”. (Jason Gideon)

Episodio 6, L’uomo nero

  • Platone ha scritto: “Possiamo perdonare un bambino che ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando gli uomini hanno paura della luce”. (Aaron Hotchner)

Episodio 7, North Mammon

  • Il leggendario allenatore di basket John Wooden ha detto: “Non ha importanza chi comincia il gioco, ma chi lo termina”. (Jennifer “JJ” Jereau)
  • “La scelta ultima di un uomo quando è portato a trascendere se stesso è creare o distruggere, amare o odiare”. Erich Fromm. (Jennifer “JJ” Jereau)

Episodio 8, Pianeta vuoto

  • Robespierre ha scritto: “Per prevalere, il crimine, uccide l’innocenza e l’innocenza si dibatte con tutte le forze nelle mani del crimine”. (Jason Gideon)

Episodio 9, Il maestro e l’allievo

  • Elbert Hubbard una volta ha scritto: “Se gli uomini si conoscessero veramente fra loro non adorerebbero e non odierebbero”. (Jason Gideon)
  • Il Mahatma Gandhi ha detto: “Ricordate che in tutti i tempi ci sono stati tiranni e assassini e che per un certo periodo sono sembrati invicibili, ma alla fine, cadono sempre, sempre”. (Aaron Hotchner)

Episodio 10, L’ora della preghiera

  • Dale Turner ha detto: “Alcune delle lezioni migliori si imparano dagli errori passati. L’errore del passato è la saggezza del futuro”. (Jason Gideon)
  • Ralph Waldo Emerson ha detto: “Per imparare le lezioni importanti nella vita ogni giorno bisogna superare una paura”. (Jason Gideon)

Episodio 11, Eros e Thanatos

  • T.S. Eliot ha scritto: “Tra l’idea e la realtà, tra la motivazione e l’atto, cade l’ombra”. (Dr. Spencer Reid)
  • T.S. Eliot ha scritto: “Tra il desiderio e lo spasimo, fra la potenzialità e l’esistenza, fra l’essenza e la discesa, cade l’ombra. Questo è il modo in cui il mondo finisce”. (Dr. Spencer Reid)

Episodio 12, Il profilo del profiler

  • Cory Doctorow ha scritto: “Tutti i segreti sono profondi, tutti i segreti diventano oscuri, è questa la natura dei segreti”. (Derek Morgan)
  • “Si comincia a distorcere i fatti per adattarli alle teorie invece che le teorie ai fatti” è la mia citazione preferita da Sherlock Holmes. (Dr. Spencer Reid)

Episodio 13, Senza via d’uscita

  • Aristotele ha detto: “Il male unisce gli uomini”. (Jason Gideon)
  • Lo sai che c’è una domanda ancora più interessante? Che cos’ha lo psicopatico nella borsa, Jason? (Serial Killer)
  • Siamo tutti figli di… una puttana. (Serial Killer)
  • Gideon: Chi è quest’uomo?
    Serial Killer: Sono persuaso che la domanda corretta dovrebbe essere “chi era quest’uomo?”

Episodio 14, Rapahel – 1ª parte

  • Condannato per assassinio Perry Smith disse delle sue vittime: “Non avevo niente contro di loro e non mi avevano fatto niente di male, come altri – invece – avevano fatto per tutta la vita. Loro hanno pagato per tutti”. (Jason Gideon)

Episodio 15, Rapahel – 2ª parte

  • Ecclesiaste 7,20 – “Certo non c’è sulla terra un uomo giusto che faccia il bene e non pecchi mai”. (Aaron Hotchner)

Episodio 16, Note mortali

  • Socrate: “Dai pensieri più profondi spesso si origina l’odio più mortale”. (Jason Gideon)
  • Cicerone: “La vita dei morti si trova nella memoria dei vivi”. (Dr. Spencer Reid)

Episodio 17, Distress

  • Leonardo da Vinci: “La nostra vita scaturisce dalla morte degli altri”. (Jason Gideon)
  • Thomas Paine: “Se devono esserci conflitti che siano nei miei tempi, che mio figlio possa vivere in pace”. (Aaron Hotchner)

Episodio 18, Jones

  • Una volta Robert Kennedy ha detto: “La tragedia è uno strumento con cui gli uomini acquistano saggezza, non una guida seconda la quale vivere”. (Jason Gideon)

Episodio 19, Cenere e polvere

  • Giovanni Calvino: “La tortura di una cattiva coscienza è l’inferno di un essere vivente”. (Aaron Hotchner
  • Gandhi ha detto: “Vivi come se dovessi morire domani, impara come se dovessi vivere in eterno”. (Aaron Hotchner)

Episodio 20, Onore tra i ladri

  • Lev Tolstoj: “Le famiglie felici si somigliano tutte, ogni famiglia infelice è infelice a modo suo”. (Emily Prentiss)

Episodio 21, Stagione aperta

  • “Un luogo inospitale per un uomo può essere un parco giochi per un altro”. (Jason Gideon)
  • Lo storico inglese James Anthony Froude disse: “Gli animali non uccidono mai per piacere, l’uomo è l’unico per il quale la tortura e l’uccisione dei suoi simili sono fonte di divertimento”. (Emily Prentiss)

Episodio 22, Eredità

  • Herman Melville: “Di tutte le pretese irragionevoli dell’umanità nessuna supera la critica del modo di vivere dei poveri, fatta da chi ha una bella casa, è ben riscaldato e ben nutrito”. (Aaron Hotchner)
  • Charles Chaplin: “Non c’è niente di permanente in questo mondo malvagio neppure i nostri dispiaceri”. (Aaron Hotchner)

Episodio 23, Senza via d’uscita, seconda parte: il ritorno di Frank

  • Oscar Wilde: “Scelgo gli amici per la loro bellezza, i conoscenti per il loro buon carattere, i nemici per la loro intelligenza”. (Jason Gideon)

pubblicato 2 luglio 2012 da donatella0910

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: